Andrea.vitulano[at]gmail.com

T. - +39 393 2624411

Rome

LE MIGLIORI TISANE PER DIMAGRIRE

March 22, 2018

In questo articolo faremo una classificazione delle tisane specificandone le loro benefiche proprieta’.

Ne esistono diverse tra cui :

-purificanti, cioè dal potere lassativo, utili soprattutto a chi fa una vita sedentaria; tra queste ci sono quelle che utilizzano principalmente la senna e la radice di rabarbaro, utili soprattutto per risvegliare e regolarizzare l’attività dell’intestino.

-drenanti e depurative: In natura, infatti, esistono tantissime piante che hanno una forte azione diuretica e che quindi tendono a sgonfiare in modo salutare l’organismo e aiutarci a recuperare un fisico più tonico e snello.


In genere queste tisane drenanti sono utilizzate per far fronte ai soliti problemi estetici dovuti al ristagno dei liquidi nell’organismo, alla ritenzione idrica e al gonfiore addominale. 

Sono indicate dunque per combattere la cellulite e i gonfiori della pancia e delle gambe.

Tra le piu’ efficaci troviamo quelle preparate con i semi di Finocchio, con le foglie di Betulla, con la radice di Tarassaco e con il fusto e le radici di Asparago.

Meno conosciuta è quella che viene preparata con l’Equiseto, molto usato in naturopatia e fitoterapia perché ha una forte azione drenante e diuretica, ma al tempo stesso è capace di rimineralizzare l’organismo; la Pilosella è un’altra pianta erbacea molto efficace contro gli accumuli adiposi e gli accumuli di liquidi, quindi combatte gli inestetismi della cellulite e della ritenzione idrica, soprattutto degli arti inferiori e delle caviglie; da non dimenticare anche l’ortica anch’essa utilizzata per comporre tisane dagli effetti diuretici, disinfiammanti e depurative. 

Meno comune è l’utilizzo del Ciliegio , delle foglie e semi di Frassino e del fusto della Gramigna come estratti fitoterapici dai poteri diuretici e drenanti. 

Da non dimenticare anche il Prezzemolo in quanto le sue foglie e le sue radici non solo possono essere utilizzate per le tisane diuretiche, ma ha in piu’ una forte azione antibatterica e antiinfiammatoria, poiché fonte di Vitamina C; 

poi c’è l’Ortosiphon, una pianta nota per le sue proprietà di potente diuretico, che aiuta quindi ad eliminare quindi in eccesso 

Esiste poi un’altra categoria di tisane , ossia quelle con un potere specificatamente anti-fame e brucia-grassi. 

Sono le vere e proprie “tisane dimagranti” e contengono erbe ed estratti di erbe medicamentose che hanno la proprietà di far aumentare il metabolismo basale, consentendo cosi’ di bruciare più grassi attraverso un effetto termogenico e regalare un senso di sazietà, diminuendo l’appetito.

Tra queste, la piu’ efficace è  il the verde, un’altra pianta preziosissima è il fucus che è un’alga presente nei mari temperati e freddi del Nord, utilizzata in tutte le sue parti per ottenere un estratto molto ricco di iodio, elemento indispensabile per un funzionamento corretto della tiroide e del metabolismo basale. Il fucus aumenta il metabolismo lipidico e aiuta anche a ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.


Anche se vi consigliamo di rivolgervi ad un bravo erborista o farmacista, che saprà comporre gli ingredienti della tisana più giusta per le vostre necessità, ecco un’ottima ricetta per fare da soli una tisana dagli effetti sia diuretici e depurativi sia dimagranti (brucia-grassi).

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

LA PRIMA LEZIONE CON IL PERSONAL TRAINER

April 24, 2019

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio