I MIGLIORI 4 ESERCIZI PER TONIFICARE LE BRACCIA

STANCHE DELLE BRACCIA CHE PENDONO? ECCO 4 ESERCIZI DA FARE IN PALESTRA O A CASA PER BRACCIA TONICHE E FORTI!

Per dire addio alle braccia a pipistrello è prima di tutto importante comprendere che si tratta di un problema estetico che si produce a causa dei bruschi cambiamenti di peso e per la perdita di elasticità della pelle.

Le braccia flaccide si manifestano normalmente a partire dai 30 anni ma possono manifestarsi anche prima dei 30 anni a causa del sovrappeso o di uno stile di vita sedentario.

La pelle non è più soda, è cadente e questo rende molte donne a disagio quando desiderano indossare particolari capi che possono scoprire le braccia.

Tale condizione può comunque migliorare se si ha la forza e la costanza di ripetere determinati esercizi che consentiranno di dire addio alle braccia flaccide facendo aumentare la massa muscolare e dare un aspetto più tonico.

Nel tentativo di modellare le braccia, evitando infortuni ( epicondilitie, epitrocleite ) è molto importante come primo passo, effettuare 10 minuti di riscaldamento e 10 minuti di mobilizzazione prima e dopo l’esercizio 10 minuti di stretching.

Ecco 8 esercizi per dire addio alle braccia flaccide, esercizi validi anche per chi non ha tempo per andare in palestra e desidera farli a casa.

1. RISCALDAMENTO DELLE BRACCIA SALTANDO CON LA CORDA

Questo esercizio è due in uno in quanto è un’eccellente attività cardiovascolare oltre ad aiutarvi a dire addio alle braccia cadenti tanto temute.

  • Con la corda saltate tre volte su un solo piede e poi cambiate saltando con l’altra gamba, il tutto per un minuto senza pausa.

  • Poi dovrete ripetere lo stesso movimento con tutte e due le gambe, cercando di aumentare la quantità di volte che saltate con ogni piede.

  • Più forza riuscirete ad esercitare con la gamba mentre saltate, più le vostre braccia lavoreranno.

La prima volta fatene 300 dovrebbe bastare a scaldarvi.

2. PIEGAMENTI ( PUSHUPS )

I piegamenti continuano ad essere uno dei migliori esercizi per tonificare e rafforzare bicipiti e tricipiti.

  • Su un materassino dovrete sdraiarvi a pancia in giù, appoggiandovi sui palmi delle mani e sulle punte dei piedi. La schiena deve essere dritta.

  • In questa posizione dovrete effettuare dai 20 ai 30 push-ups.

  • Anche questo esercizio è un due in uno in quanto oltre a lavorare sulle braccia, farete lavorare anche la parte addominale con un esercizio chiamato plank.

3. CURL AI MANUBRI

Attività efficace per tonificare le braccia è il sollevamento dei pesi bastano 3 kg, fate dei lavori a tempo tipo 3 serie da 1'30".

  • In piedi con le gambe aperte all’altezza delle spalle, prendete i pesi e cominciate ad allenare le braccia.

4. DIPS O DISTENSIONI A CORPO LIBERO SULLE PARALLELE

Effettuare questo tipo di attività è importante appoggiarsi con le mani parallele ad una panca con i palmi che poggiano sopra di essa. Quindi con le braccia flesse scendete per poi risalire.

La spalla è leggermente sotto la linea del gomito.

L’esercizio dovrà essere ripetuto per circa 5 x 20 volte con pausa di riposo tra una serie e l’altra di 1'

I risultati non si otterranno in breve tempo, ed è quindi fondamentale che ricordiate sempre di realizzare gli esercizi con costanza e determinazione.

BUON ALLENAMENTO A TUTTI!


Post in evidenza
Post recenti